Spot | Studio Spot Blog - 2018. L'[ennesimo] anno del cambiamento
Siamo noi a decidere quando, dove e come cambiare. L'importante è farlo: cambiate!
cambiamento, creatività, restyling, strategia
15541
post-template-default,single,single-post,postid-15541,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

2018. L'[ennesimo] anno del cambiamento

2018. L'[ennesimo] anno del cambiamento

Per l’ennesima volta in 15 anni abbiamo fatto un restyling degli ambienti della nostra agenzia, portando un nuovo cambiamento. A settembre avevamo rinnovato il bagno e la cucina della sala di posa, a dicembre abbiamo creato una nuova sala riunioni, aggiunto una nuova stanza operativa e cambiato tutta l’illuminazione dello studio. Perchè se non si cambia, si muore.

Ed è proprio questo il nuovo claim di Spot, la sfida che vogliamo lanciare a tutti: “siete pronti per cambiare?”. Un simpatico aforisma dice “cambiate, prima che siate costretti a farlo“. Questo significa che il cambiamento è inevitabile. Il cambiamento è il futuro che entra nelle nostre vite. Ma se siamo noi a decidere quando, dove e come, è meglio.

 

Programmiamo il cambiamento, prima che esso ci travolga.

Non è detto che ogni cambiamento porti a un miglioramento, ma è certo che per migliorare bisogna cambiare. Quindi?

CAMBIATE!

 

Non fatelo chiudendo gli occhi e lanciandovi nel vuoto. Questo si chiama suicidio. Pensate, studiate, informatevi, ispiratevi e affidatevi a dei professionisti. Non tagliatevi i capelli da soli. Non puntate sul fai-da-te per l’immagine della vostra realtà, se volete il cambiamento sia il più positivo e sicuro possibile.

 

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.