Spot | Studio Spot Blog - La gioventù e la dinamicità, queste risentite
Come scrivere un testo che descriva la propria attività. Scrivere un testo creativo e originale mettendo a fuoco i valori aziendali non è sempre così facile.
scrittura creativa, copywriting
15453
post-template-default,single,single-post,postid-15453,single-format-standard,qode-listing-1.0.1,qode-social-login-1.0,qode-news-1.0,qode-quick-links-1.0,qode-restaurant-1.0,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-theme-ver-12.0.1,qode-theme-bridge,bridge,wpb-js-composer js-comp-ver-5.4.2,vc_responsive

La gioventù e la dinamicità, queste risentite

La gioventù e la dinamicità, queste risentite

Ogni volta che dobbiamo scrivere un testo che descriva la nostra agenzia ci troviamo in forte difficoltà. Quali sono i nostri valori principali? La diversità, la personalizzazione, l’unicità. Quindi è vietato scrivere le cose che scrivono tutte le altre agenzie. E cosa scrivono le altre agenzie?

Che sono GIOVANI e DINAMICHE.

Ma che significa? Che i membri sono giovani. Ma oggi uno è giovane fino a che età? I 30 anni sono i nuovi 20, i 40 i nuovi 30, i 50 i nuovi 40. Quindi, oggi un vecchio è un nuovo giovane? La dinamicità. Questa misteriosa. Sul vocabolario si dice che dinamico significa “laborioso, intraprendente, attivo”. Beh, in questi concetti sicuramente ci ritroviamo.
Ma non c’è un altro modo per dirlo?

Siamo un’agenzia di comunicazione. C-O-M-U-N-I-C-A-Z-I-O-N-E: Se non sappiamo comunicare con creatività è finita.

Fate questa prova. Cercate su Google “agenzia di comunicazione giovane e dinamica”. Ecco, ne trovate mille che hanno all’interno delle loro pagine questo binomio fra gioventù e dinamicità. Io inizierei subito a scartarle, queste agenzie, dai miei potenziali fornitori.

Il copywriter (o “copy”, come dicono quelli giovani e dinamici) è una figura professionale richiestissima, perchè molto importante. Il contenuto è definito “il re” per quanto riguarda la sua importanza per la buona posizione dei siti sui motori di ricerca. Ma è il re anche in una campagna pubblicitaria, in una brochure, talvolta anche in un video. Copy un po’ ci si nasce e un po’ ci si diventa, perchè il talento deve essere unito alla passione e alla costanza nel portare avanti un lavoro, nel rinnovare i linguaggi, nello sperimentare. “Scrivere qualcosa tutti i giorni” diceva il mio professore di tecniche del linguaggio giornalistico all’università. Come per uno sportivo professionista, l’allenamento è fondamentale anche per un creativo, a maggior ragione per un copywriter.

No Comments

Sorry, the comment form is closed at this time.