Creatività

Creatività è saper dare forma e corpo a ciò che non esiste. In sintesi significa prendere un’idea astratta e trasformarla in una precisa visione, un’immagine e una frase che vivifica il messaggio e che infine viene realizzata da un tecnico - grafico, fotografo, web designer, etc.
In ambito di comunicazione aziendale essere creativi significa saper dare bellezza, spessore e fascino per rivestire l’intelligenza e l’efficacia di un messaggio. Guidato dalle sapienti mani dell’art director e dello stratega, il team di creativi si confronta qui perché è questo il terreno di scontro e incontro di ogni progetto.

I servizi di creatività si basano sulla nostra capacità di immaginare, fantasticare, combinare... creare. Dal brainstorming alla bozza, la creatività è l’anello di congiunzione fra idea e supporto finale. L’idea astratta è ciò da cui inizia un processo di creazione (ad esempio “devo inviare un messaggio che parli del mio prodotto mettendone in luce questa caratteristica”). Il supporto finale è l’oggetto reale, concreto e la forma finale che assume un messaggio (ad esempio “la pagina pubblicitaria su una rivista”). In mezzo a questi due poli c’è il percorso creativo che dovrà rivestire l’idea (il messaggio) con la giusta atmosfera, scegliere una metafora o un’altra figura retorica, impostare uno stile, suscitare le giuste emozioni.

La creatività, utilizzando la fantasia, l’immaginazione e la libertà di visione, rende affascinante e originale un messaggio che altrimenti sarebbe spento, noioso, inefficace.