Dal caos all'ordine

Siamo stati incaricati di realizzare il restyling di tutto il materiale di comunicazione aziendale.
La grande difficoltà stava nel fatto che il media mix (dal logo alle brochure, dal company profile agli ADV, dal brand set alla cartellonistica, etc) era nel tempo cresciuto in modo disorganico e incoerente. Non sembrava esserci una società unica alle spalle dei diversi assets (alberghi, golf club, ristoranti, centri sportivi etc), i quali risultavano completamente slegati fra loro. L'intervento doveva da un lato ridefinire l'identità generale del brand TRC affinchè inglobasse al suo interno numerose realtà ma, allo stesso tempo, la società voleva conservare l'indipendenza e l'identità di ciascun elemento. Per risolvere l'intricata situazione abbiamo proposto un piano di organicità semantica, approvato direttamente dal Ceo della società.
Dopo un complesso percorso personalizzato basato su analisi della struttura, della semiotica e della comunicazione aziendale, abbiamo rintracciato le incongruenze formali e di contenuto. Abbiamo così potuto tracciare una strada fatta di nuovi modelli morfologici e funzionali da applicare alla comunicazione visiva, per trovare il giusto equilibrio fra uniformità dell'immagine e del singolo asset all'interno del sistema Castelfalfi.
In seguito abbiamo potuto condurre con successo la fase creativa elaborando non solo centinaia di supporti di comunicazione (company profile, brand set, brochure, cartelli, mappe, etc) per gli asset esistenti, ma anche trovando subito una collocazione di comunicazione per ogni nuovo asset nato in seguito (nuovo albergo, piscine, spa etc).
Ci siamo occupati anche della realizzazione di tutti i servizi fotografici degli esterni, interni e attività del resort e abbiamo realizzato uno spot video.