Pubblicità

Un prodotto sconosciuto è un prodotto che non vende. La pubblicità è il percorso per far conoscere un prodotto al pubblico a cui è destinato.
La pubblicità - advertising o ADV - è un servizio composito durante cui noi dobbiamo ideare, elaborare e produrre tutti i supporti di comunicazione di una campagna pubblicitaria, verificarne la coerenza e l’efficacia, infine distribuirli sui diversi canali (stampa, web, radio, cinema, televisione, eventi).
La pubblicità è un campo molto ampio poiché sono molte le variabili che entrano in gioco. Cosa comunicare? Quali canali usare? Quali messaggi? Con quale stile? Con che frequenza? Con quale scopo? Quanto investire? La risposta a queste (e altre) domande viene data dall’elaborazione di una campagna pubblicitaria. Seguiamo il marchio lungo tutte le fasi principali di questo tipo di lavoro.

Attività di pubblicità

  • Analisi di marketing (obiettivi e direzione per la campagna)
  • Strategia per definire obiettivi, confini operativi, messaggi e scelte narrative
  • Spunti creativi per la costruzione della campagna
  • Piano operativo per gestire la produzione del messaggio nei differenti mezzi di comunicazione (media mix)
  • Produzione tecnica della campagna sui vari supporti (fotografia, video, grafica, web, etc..)
  • Verifica semiotica - controllo coerenza strategia e tra i supporti di comunicazione
  • Corretta distribuzione dei diversi supporti di comunicazione sui relativi canali

Elaborare le direttive strategiche è il presupposto per definire il messaggio e tutti gli altri elementi necessari per avere una campagna coerente con gli obiettivi di marketing. Su queste premesse è possibile ideare una o più idee creative per manifestare il messaggio in modo originale e per attirare l’attenzione. Il piano operativo ci dirà quando e dove manifestare ciascuna comunicazione, infine procediamo a produrre tutti i supporti necessari a realizzare la campagna pubblicitaria e a distribuirli sui diversi canali (stampa, web, radio, cinema, televisione, eventi). Il nostro scopo non è solo creare campagne pubblicitarie in grado di attirare l’attenzione del pubblico ma trasmettere un messaggio mirato, farlo accettare e ricordare, stimolare in un determinato tipo di pubblico un preciso comportamento pratico.